promosso da:

NUOVE AREE DI INTERVENTO RELATIVE AL BANDO DEL COMUNE DI BRESCIA“TAV ALTA VELOCITÀ”

1 Settembre 2015

Artfidi Lombardia informa che è ancora attivo il bando del Comune di Brescia, che assegna un contributo massimo di euro 4.000,00 a favore delle imprese danneggiate a causa dei cantieri per la realizzazione della linea ferroviaria “Tav Alta velocità”. Oltre alle aree di intervento già presenti nel bando si sono aggiunte le seguenti vie del comune di Brescia: via Zara - via Cassala (da Via Stefana a via Eritrea) - via Eritrea (da Via Cassala a via Somalia e da via Somalia a via Vantini) – via Sostegno (da via Corsica a via Nenni e da via Nenni a via Cremona) - Piazzale Repubblica da 1 a 21. Diversi sono gli ambiti di intervento: dalle spese di affitto del locale dove si svolge l'attività per il periodo dal 1 giugno 2014 al 31 ottobre 2015, al rimborso degli interessi versati, per un massimo di dodici mensilità, per fidi riconosciuti a favore dell'impresa con riferimento al periodo dal 1 giugno 2014 al 31 ottobre 2015 fino alla possibilità di ricevere contributi legati all'assunzione di personale a tempo indeterminato ed al pagamento dei tributi locali (Tares e Cosap) fino al 70% dell'importo. Per informazioni e compilazione della domanda contattare: Artfidi Lombardia, Elena Gelmini, tel. 030 2428244 oppure presentarsi direttamente presso gli uffici di Brescia in via Cefalonia 66.

 

Soci
25.276
Pratiche
60.650
Importo
1.829.656.807 Euro
Aggiornamento Indici
1 Novembre 2017